Lo so lo so, qualcuno ti sta chiedendo per l’ennesima volta di iscriverti ad una newsletter….

Stai pensando qualcosa del genere, vero?

Allora chiariamo una cosa, prima di registrarti alla mia newsletter: non ha una cadenza fissa.

Ne invio circa una ogni due settimane. A volte di meno, a volte di più, in base a quanto ho scritto quella settimana e in base ad altri fattori sociali, ovvero quante volte sono andato a giocare a calcetto (sempre di meno) oppure dal numero degli inviti a cena degli amici (sempre di più).

Ci sono settimane dove non scrivo nessun post e altre settimane dove ne scrivo quattro. Tranquillo, non ti invierò quattro newsletter. Quasi sempre scelgo il post più “importante”, mando una newsletter per quello e poi ti lascio i link anche agli altri post.

… e poi ci sono gli extra!

E che roba è? Ti starai chiedendo.

Sono uno che legge tanti libri, si sfonda di post online, prova tantissimi tool, sperimenta come se non ci fosse un domani. Quando mi imbatto in qualcosa di interessante e penso che possa essere utile anche ai miei lettori, allora lo segnalo nella mia newsletter.

Giusto per fare qualche esempio, potresti trovare link a cose tipo:

  • iniziative o progetti personali;
  • strumenti che ho trovato utili;
  • video interessanti;
  • libri di particolare ispirazione;
  • articoli degni di nota;
  • qualsiasi altra cosa abbia attirato la mia attenzione durante la settimana.

Ovviamente le segnalazioni sono sempre le benvenute. Quindi se hai letto qualcosa di interessante, provato un tool che ti ha cambiato la vita o se stai lavorando su un prodotto super figo, segnalamelo e potrebbe finire nella mia prossima newsletter.

Ah, un’ultima cosa: ti arriverà una mail con un link, devi cliccarlo per confermare la tua email e iniziare a ricevere la mia newsletter.

Confermare l’email mi serve per capire che:

  • non stai facendo uno scherzo a un amico inserendo la sua mail invece della tua
  • non sei un robot tornato dal futuro per uccidermi!

Iscriviti alla mia newsletter per non perdere nemmeno un post e per ricevere tanti contenuti extra.


(P.S. Se sei un utente Gmail, sposta questa email nella sezione “Principale”, altrimenti rischi di perderti le successive email… e noi non vogliamo che questo succeda, vero?!)